Panificazione Ricette

La ricetta della pasta matta: ottima base per torte salate e strudel

pasta matta
Scritto da ifmadmin

La pasta matta, chiamata anche morta per l’assenza di lievito, è la base di molte sfiziose ricette sia salate che dolci.

Preparare in casa la pasta matta è un procedimento semplice e veloce, ma anche divertente, per insegnare a cucinare ai bambini, sin da piccoli.

pasta matta

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/pizza-incolla-rotolo-di-sfoglia-2885089/

La ricetta della pasta matta

L’impasto è la base perfetta per torte salate e strudel.

Contrariamente alla pasta brisee, non contiene burro, quindi è molto più leggero.

Inoltre, grazie alla sua consistenza, può essere steso molto sottilmente; quindi è adatto a molti tipi di preparazioni, dai rotoli farciti a mignon in stile finger food.

pasta matta

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/pizza-incolla-rotolo-di-sfoglia-2885089/

Stili diversi per ripieni saporiti

Per quanto riguarda il ripieno, diamo libero spazio alla creatività, con un pizzico di fantasia e buon gusto.

Verdure ripassate in padella, uova, formaggi, salumi o una combinazione di questi ingredienti, possono essere un esempio di mix golosi da provare.

Poi, il tutto viene cotto al forno et voilà, il gioco è fatto!.

Per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei pasti, la pasta matta si prepara in soli cinque minuti e si può conservare un paio di giorni, in frigorifero.

Ingredienti

Farina, olio extravergine di oliva spremuto a freddo, sale fino e acqua sono i soli quattro ingredienti protagonisti della ricetta.

Oltre al burro, anche il lievito è assente in questa preparazione.

  • 250 g di farina 00
  • 100 ml di acqua tiepida
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva spremuto a freddo
  • 1 pizzico di sale fino

Procedimento

In una ciotola di medie dimensioni mettiamo la farina, a fontana.

Nel buco ottenuto al centro della fontana aggiungiamo il pizzico di sale, l’olio extravergine di oliva e l’acqua.

Quindi, iniziamo a mescolare il composto, prima con l’aiuto di una forchetta e poi impastando con le mani, trasferendolo su di una spianatoia in legno.

Quando otteniamo un panetto liscio e compatto l’impasto è pronto.

pasta matta

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/pizza-incolla-rotolo-di-sfoglia-2885089/

Non necessita di riposare in frigorifero, ma può essere subito utilizzato per la preparazione desiderata.

Per chi desidera sperimentare, nelle preparazioni salate è possibile aggiungere erbe aromatiche a piacere alla pasta matta; mentre per quelle dolci, si può sperimentare con il cacao o con il caffè solubile.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/pizza-incolla-rotolo-di-sfoglia-2885089/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere utili consigli, ed un regalo speciale!

farina