Consigli e piccoli trucchi

Olio essenziale di mandarino: un prezioso aiuto per il nostro benessere

olio essenziale di mandarino
Scritto da ifmadmin

L’olio essenziale di mandarino, grazie alle sue proprietà astringenti, può migliorare il nostro benessere, a partire dalla salute della pelle.

L’olio essenziale di mandarino viene estratto con spremitura a freddo a partire dalle bucce fresche del frutto, tipico della stagione invernale.

olio essenziale di mandarino

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/limone-basilico-peloso-naturale-906141/

Il suo profumo risulta delicato, fresco e fruttato.

Olio essenziale di mandarino: caratteristiche e proprietà

Grazie alle sue proprietà depurative, antisettiche, rilassanti e sedative, mangiare questi frutti ed utilizzare l’olio essenziale da essi prodotto, rappresenta un vero toccasana per il nostro organismo.

In modo particolare, l’azione benefica si manifesta sugli apparati digerente, circolatorio e linfatico.

Infatti, alcuni studi hanno dimostrato che il consumo abituale di mandarini, seguendone la stagionalità, è legato alla riduzione del rischio di contrarre il cancro all’apparato digerente; così come dell’insorgenza di ictus.

Infine, il consumo del succo di mandarino, con miele di eucalipto, è consigliato in caso di bronchite.

Usi in ambito cosmetico

Dalla buccia del mandarino viene estratto un olio essenziale, impiegato nella preparazione di prodotti atti a contrastare la ritenzione idrica e quindi il problema, spesso frequente in tutte le donne, della cellulite.

I macerati oleosi di buccia di mandarino possono inoltre aiutare nella cura delle smagliature della pelle.

Si tratta quindi di un ottimo prodotto utile a contrastare inestetismi e piccoli disturbi a livello epidermico.

Infatti, grazie anche alle sue proprietà astringenti, può essere usato anche da chi ha problemi di acne o pelle grassa, aggiungendone qualche goccia alla crema per il viso di uso quotidiano.

olio essenziale

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/limone-basilico-peloso-naturale-906141/

Controindicazioni

L’olio essenziale puro applicato direttamente sulla pelle potrebbe essere dannoso, a causa della possibile insorgenza di irritazioni e dermatiti.

Ricordiamoci sempre di utilizzarlo diluito, ad esempio con un olio base (mandorle, cocco…); e di testarlo su di una piccola parte del corpo.

Usi in aromaterapia

Il profumo dell’olio essenziale di questo agrume viene usato in aromaterapia, per favorire sensazioni di benessere e per contrastare lo stress.

diffusore

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/diffusore-olio-aroma-sonno-4078729/

Grazie alle proprietà antibatteriche e antisettiche aiuta il rilassamento e permette di allentare la tensione nervosa.

Per diffondere l’aroma si possono utilizzare gli appositi diffusori per ambienti, nei quali aggiungere qualche goccia (3-4) di olio essenziale all’acqua.

Effetti dell’olio essenziale di mandarino sull’emicrania

L’olio essenziale di mandarino è utile per combattere il mal di testa.

Possiamo preparare una ricetta anti emicrania: gli ingredienti sono semplici e di facile reperibilità.

  • 20 ml di olio di Jojoba
  • 5 gocce di olio essenziale di mandarino
  • 4 gocce di olio di neroli.

Mescoliamo il tutto in una bottiglietta, meglio se dotata di vaporizzatore, e usiamo il composto per massaggi alle tempie, delicati e in senso rotatorio.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/limone-basilico-peloso-naturale-906141/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/diffusore-olio-aroma-sonno-4078729/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere utili consigli, ed un regalo speciale!

farina