Lifestyle

Kuaisou: le bacchette in grado di riconoscere il cibo spazzatura

bacchette kuaisou
Scritto da ifmadmin

Le bacchette cinesi Kuaisou sono lo strumento hi-tech del momento, in grado di rivelare la qualità dei cibi che mangiamo.

Kuaisou sono le bacchette che arrivano dalla Cina, per insegnarci a riconoscere il cibo sano da quello che dovremmo evitare; o comunque mangiare raramente.

kuaisou

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/RoyaleInternationalGroup/

Si tratta di uno strumento di alta tecnologia che permette, attraverso un’app, di capire la qualità degli ingredienti che costituiscono un piatto.

Un prodotto che potrebbe rivoluzionare il modo di approcciarsi al cibo e al concetto di alimentazione sana.

Il problema della sicurezza alimentare è più che mai attuale. In risposta, l’azienda cinese Baidu, si sta preparando a lanciare sul mercato mondiale un nuovo prodotto, (in realtà già disponibile in Cina) con l’obiettivo di salvaguardare la salute attraverso la conoscenza di quello che mangiamo.

 

Come funzionano le bacchette intelligenti?

Grazie alle bacchette kuaisou possiamo riconoscere il cibo spazzatura ed evitarlo; semplicemente immergendole in una sostanza a base liquida, come acqua o olio.

Collegandole, attraverso un’app, ad un dispositivo elettronico come uno smartphone, un tablet o un computer le bacchette intelligenti sono in grado di rilevarne la qualità, attraverso l’emissione di una luce.

Se è blu il cibo è sano; ma se è rossa, allora, meglio sopportare la fame!.

bacchette kuaisou

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/boehringeringelheim/

Insomma, un vero e proprio semaforo che indica se possiamo mangiare in completa sicurezza oppure no.

In un utopico ed ipotetico futuro, immaginando di avere tutti a disposizione una di queste bacchette intelligenti, si potrebbe davvero combattere e debellare l’obesità, specialmente quella infantile.

Inoltre, si potrebbe creare un percorso mirato di educazione alimentare accessibile a tutti, comprese le classi meno abbienti; spesso vittime più di altri, proprio dei problemi di salute legati al sovrappeso.

Non resta che aspettare l’uscita in commercio, anche in Italia di queste bacchette magiche, con la speranza che possano davvero aiutarci a vivere in maniera più sana e consapevole.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/RoyaleInternationalGroup/

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/boehringeringelheim/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

Lascia un commento