Consigli e piccoli trucchi

Come proteggersi in modo naturale dall’eritema solare

oceano
Scritto da ifmadmin

Eritema solare: un’infiammazione della pelle, causata dall’esposizione prolungata al sole. Impariamo a proteggerci in modo naturale e a evitare scottature.

Quando, anche senza accorgerci, rimaniamo per lungo tempo al sole, possiamo incorrere in problematiche come l’eritema solare.

eritema solare

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/scottature-solari-pelle-rosso-2117350/

Non importa quale sia la meta per le vacanze estive. Mare, montagna, piscina, campagna… L’importante è divertirsi tutti insieme, imparando a proteggerci dai fattori di rischio per la nostra salute.

Cos’è l’eritema solare e come proteggersi durante l’esposizione al sole

I bimbi, sin da piccolissimi, possono rimanere al sole: infatti, se preso nel modo giusto, favorisce la sintesi della vitamina D, stimola l’accrescimento e aiuta lo sviluppo del sistema immunitario cutaneo.

Purtroppo però, alle prime esposizioni solari, può manifestarsi una forma di dermatite, soprattutto se la pelle non viene sufficientemente protetta.

Si tratta di un fastidioso arrossamento, spesso accompagnato da prurito e, nei casi più gravi, da febbre, malessere generale e bolle sierose: l’eritema solare.

Il  consiglio migliore, per non incorrere in questo problema, è di ungere bene i bimbi con una crema con un alto fattore di protezione (50+),oltre a bere molta acqua, indossare un cappellino ed escludere l’esposizione al sole nelle ore più calde della giornata (dalle 11 alle 15).

Rimedi per combattere gli arrossamenti della pelle al sole

Se questi accorgimenti non dovessero bastare e l’eritema si manifestasse comunque,esiste ancora qualche piccolo rimedio.

sole

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/ocean-ragazza-a-piedi-mare-estate-931776/

  • Un’ alimentazione bilanciata ci viene sempre in aiuto. Mangiare molta frutta e verdura fresche, ricche di  sostanze antiossidanti e di vitamine A,C ed E aiuta a ridurre l’entità della scottatura.
  • Bere molta acqua, inoltre, evita la disidratazione
  • Il gel di aloe vera spalmato nelle zone interessate allevia arrossamento e bruciore.
  • Impacchi con infuso freddo di camomilla hanno proprietà lenitive, cicatrizzanti ed antimicrobiche.
  • L’olio essenziale di menta ha proprietà rinfrescanti e antisettiche.


Per lenire l’arrossamento anche un buon prodotto dopo sole ad azione rinfrescante ed idratante, facilmente reperibile in tutte le farmacie, va sempre bene!

Non dimentichiamoci però che questi rimedi possono aiutarci a cercare superare il problema; ma se il malessere dovesse persistere è sempre bene parlare con il proprio medico di fiducia.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/ocean-ragazza-a-piedi-mare-estate-931776/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/scottature-solari-pelle-rosso-2117350/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

Lascia un commento