Primi piatti Ricette

Risotto alle ortiche: un primo piatto che rappresenta la primavera

risotto alle ortiche
Scritto da ifmadmin

Il risotto alle ortiche rappresenta il simbolo della primavera. Le erbe spontanee conferiscono un sapore singolare al piatto, creando un mix originale.

Il risotto alle ortiche è un piatto classico e tradizionale, che rappresenta appieno il periodo estivo. Attenzione però a quando raccogliamo queste erbe spontanee! Usiamo i guanti onde evitare di rimanere urticati.

risotto alle ortiche

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/641622278141726919/

La ricetta del risotto alle ortiche

Le ortiche sono piante spontanee ricche di virtù. Inoltre, sono molto buone da mangiare.

Il loro sapore è delicato. Questo fa sì che anche i bambini le apprezzino.

Possono essere cucinate in abbinamento a cereali; ma anche a uova, per torte salate estive, negli gnocchi e come ripieno di ravioli e tortelli.

Ingredienti

Le dosi indicate si riferiscono a 4 persone.

  • 350 g di riso Carnaroli
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 80 g di foglie di ortiche appena raccolte
  • 20 g di olio extravergine di oliva spremuto a freddo
  • 1/2 cipolla bianca di medie dimensioni
  • 1 l di brodo vegetale
  • 40 g di burro per la mantecatura del risotto
  • 80 g di Parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
ortiche

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/ortica-verde-ortica-pus-natura-503939/

Procedimento

Per prima cosa dobbiamo lavare ed asciugare le ortiche, facendo attenzione a non pungerci con la parte inferiore della foglia.

In una pentola alta prepariamo il brodo vegetale, mettendo acqua e sale con carota, cipolla e sedano.

Portiamo quindi a bollore e lasciamo sobbollire per una ventina di minuti.

Nel frattempo, in una pentola per risotti, mettiamo l’olio extravergine di oliva e la mezza cipolla tagliata a dadini molto fini.

Accendiamo il fuoco e facciamo rosolare, senza però bruciare, poi aggiungiamo il riso e lasciamo tostare i chicchi finché diventano traslucidi.

Sfumiamo con il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamo evaporare per bene tutto l’alcool.

Aggiungiamo quindi il brodo, un mestolo alla volta, e continuiamo a mescolare di tanto in tanto.

A metà cottura del riso aggiungiamo le foglie di ortica tagliate grossolanamente.

Portiamo a cottura e procediamo con la mantecatura finale.

risotto alle ortiche

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/641622278141726919/

Spegniamo il fuoco, mettiamo il burro ed il Parmigiano grattugiato nella pentola del risotto e mescoliamo fino ad incorporare completamente gli ingredienti.

Serviamo subito per mantenere la cottura sull’onda.

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/641622278141726919/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/ortica-verde-ortica-pus-natura-503939/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

1 Comment

Lascia un commento