Ricette Ricette veloci e pratiche Secondi piatti

La frittata di patate al timo: un piatto sfizioso per i primi pic-nic di primavera

frittata di patate e timo
Scritto da ifmadmin

La frittata di patate al timo è perfetta da gustare durante un pic-nic in famiglia, all’aria aperta. Semplice e veloce da preparare, si cuoce in forno.

Organizzare un pic-nic in mezzo alla natura, anche all’ultimo momento, è semplice con la ricetta della frittata di patate e timo. Cotta al forno, rimane più leggera della variante fritta in padella; ma molto golosa e perfetta per una scampagnata in famiglia.

frittata di patate cotta al forno

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/800866746208595362/

La ricetta della frittata di patate al timo, cotta al forno

Veloce da cucinare, mentre si cerca e si prepara il cesto da pic-nic, questo piatto appaga tutti con la sua semplicità.

Ingredienti

  • 5 patate rosse di medie dimensioni
  • 1 piccola cipolla rossa
  • 8 uova fresche categoria 0
  • 8 cucchiai abbondanti di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva spremuto a freddo
  • foglie di timo fresco a piacere
  • sale e pepe q.b.
rametti di timo

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/menu-taccuino-sfondo-spezie-3356826/

Procedimento

Puliamo la cipolla, e la tagliamo a fettine sottili, per poi ripassarla in padella con i due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Lasciamo ammorbidire senza bruciare. Se manca componente liquida, allora aggiungiamo uno o due cucchiai di acqua tiepida.

In una ciotola di medie dimensioni rompiamo le uova, iniziamo a sbatterle e aggiungiamo il parmigiano grattugiato, aggiustiamo di sale e pepe e uniamo le foglioline di timo sminuzzate grossolanamente, in quantità a piacere.

Prepariamo ora le protagoniste di questa ricetta: le patate.

Per prima cosa eliminiamo la buccia ed eventuali punte di nero, poi procediamo tagliandole a fettine sottilissime, usando con molta attenzione una mandolina.

Appena tagliate, le immergiamo subito in una ciotola contenente acqua fredda e ghiaccio, per eliminare una parte di amido, rendendole più tenere ed evitando che si anneriscano.

Scoliamo le patate, le asciughiamo parzialmente su di un canovaccio e le aggiungiamo alla cipolla saltata in padella, per permettere a tutti i sapori di fondersi tra loro.

Spegniamo il fuoco e uniamo patate e cipolle alle uova sbattute con gli altri ingredienti.

Rivestiamo una teglia da forno rotonda, oppure rettangolare, con carta da forno leggermente inumidita e versiamo il composto ottenuto al suo interno.

Cuociamo in forno statico, già caldo, a 180°C per circa 35 minuti, sforniamo e la frittata è pronta.

frittata di patate e timo

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/800866746208595362/

Può essere consumata sia calda che fredda, accompagnata da un’insalata di pomodori o da formaggio fresco spalmabile, per renderla ancora più golosa.

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/800866746208595362/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/menu-taccuino-sfondo-spezie-3356826/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

2 Commenti

Lascia un commento