Panificazione Ricette

Pizza e pizzette ai ragni, per la cena di Halloween

pizzetta ragno
Scritto da ifmadmin

Pizza e pizzette ai ragni sono le protagoniste della cena di Halloween 2018, per un mostruoso banchetto all’insegna del gusto e del divertimento.

Pizza e pizzette ai ragni sono immancabili durante la cena o l’aperitivo della festa di Halloween, insieme alle scope al formaggio!. Divertenti da preparare, golose da mangiare e bellissime da vedere.

pizzette con ragno

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/56787645279801506/

La ricetta di pizza e pizzette ai ragni, per la cena di Halloween 2018

Le olive sono l’ingrediente chiave di questa ricetta, in grado di trasformarsi in ragni spaventosi, perfettamente adatti alla ricorrenza. Travestiti da streghe, zombie e zucche, potremmo gustare leccornie sfiziose in compagnia di amici grandi e piccini.

L’impasto della pizza può essere cucinato in casa, oppure comprato già pronto nelle pratiche confezioni con la pasta già stesa. A seconda delle esigenze e del tempo a disposizione, ognuno può scegliere come preparare la base.

Possiamo inoltre cucinare una grande pizza, di forma rotonda o rettangolare; oppure tante piccole pizzette. Il risultato sarà comunque super goloso!

pizza ragno halloween

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/pizza-halloween-oliva-zucca-vegan-2879552/

Ingredienti per l’impasto

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 1 bustina da 7 g di lievito di birra essiccato
  • 2 cucchiaini da caffè di sale fino
  • 1 cucchiaino da caffè di zucchero
  • 80 ml di olio extravergine di oliva

Ingredienti per il condimento

  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • origano e basilico a piacere
  • 3 mozzarelle
  • 1 confezione di olive nere denocciolate, da trasformare in ragni spaventosi
  • sale q.b.
olive a ragno

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/56787645279801506/

Procedimento

Chi opta per comprare l’impasto già pronto può saltare i primi punti della ricetta, e passare direttamente ai condimenti e alla cottura.

In una planetaria mettiamo la farina, poi creiamo sulla sua superficie tre buchi: uno per lo zucchero, uno per il sale e l’ultimo per il lievito di birra essiccato. Mettiamo quindi in ogni buco uno dei tre ingredienti e poi li copriamo con un po’ di farina.


Aggiungiamo quindi l’olio e poi l’acqua tiepida ed iniziamo ad impastare a bassa velocità, fino a quando l’impasto risulta ben amalgamato e liscio.

Spegniamo quindi la planetaria, trasferiamo la pasta da pizza in una ciotola capiente oliata con un filo di olio extravergine di oliva e lasciamo lievitare il composto, coperto con un canovaccio umido, per almeno due ore a temperatura ambiente.

Nel frattempo prepariamo tutti i condimenti. Versiamo in un’altra ciotola la passata di pomodoro e la condiamo con due cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, origano e basilico a piacere.

Tagliamo a dadini la mozzarella.

Iniziamo con la trasformazione delle olive: ne tagliamo qualcuna a metà per il lato lungo e qualcun’altra per il lato corto. Poi ne tagliamo qualcuna a rondelle sottili, che a loro volta verranno tagliate a metà per fare le zampette dei ragni.

manine che impastano

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/bambino-cucina-farina-mano-tavolo-930103/

Assembliamo pizza e pizzette ai ragni, per la festa di Halloween

Trascorso il tempo necessario per la lievitazione dell’impasto, lo trasferiamo su di una spianatoia leggermente infarinata e con un matterello stendiamo la pasta dello spessore di circa mezzo centimetro.

Per fare una pizza unica mettiamo l’impasto già steso in una placca da forno della forma desiderata; e proseguiamo arricchendolo con i condimenti.

Paderno Teglia Rettangolare in ferro blu – Stampo da forno antiaderente, bordi alti, utilizzabile come vassoio, 35 x 28 cm, Altezza 3 cm

Per fare tante pizzette usiamo un coppa pasta e ricaviamo tanti cerchi quanti stuzzichini vogliamo fare. L’impasto in eccesso può essere nuovamente steso e tagliato, per ottenere altre pizzette.

Trasferiamo l’impasto su di una teglia rivestita con carta da forno e proseguiamo decorando con i condimenti: pomodoro, mozzarella e ragnetti. Su ogni pizzetta dobbiamo infatti posizionare le olive ricreando la forma del ragno: spaventoso e goloso allo stesso tempo!

Cuociamo in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti e serviamo ben calde.

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/56787645279801506/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/pizza-halloween-oliva-zucca-vegan-2879552/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/bambino-cucina-farina-mano-tavolo-930103/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere utili consigli, ed un regalo speciale!

farina