Prodotti stagionali Ricette Secondi piatti

Torta salata alla zucca, aromatizzata al timo di montagna

torta salata alla zucca
Scritto da ifmadmin

La torta salata alla zucca, aromatizzata con il timo fresco di montagna, è un secondo piatto goloso e irresistibile; adatto a tutta la famiglia.

L’ortaggio protagonista del periodo autunnale è la chiave della torta salata alla zucca, aromatizzata con timo fresco e resa più sfiziosa dalla presenza della pancetta affumicata a cubetti.

timo

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/timo-le-erbe-erbe-selvatiche-1235573/

La ricetta della torta salata alla zucca, aromatizzata al timo

La zucca del tipo “butternut” è la migliore per questo tipo di preparazione. Asciutta e dalla polpa consistente, conferisce una texture vellutata al risultato finale. Il timo non prevale sugli altri sapori, ma li esalta; mentre la pancetta rende il tutto più croccante e raffinato.

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta brisée di buona qualità, già stesa
  • 500 g di polpa di zucca tipo butternut
  • 100 g di pancetta affumicata a cubetti
  • 100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 mazzetto di timo fresco
  • 100 ml di panna da cucina
  • 2 uova
  • sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

La zucca butternut è molto diffusa negli Stati Uniti ed in Sud Africa. Il suo nome viene letteralmente tradotto come noce di burro, ad indicarne le sue caratteristiche organolettiche burrose, con un retrogusto di noci. La sua forma è a pera allungata ed al suo interno non ci sono molti semi. Risulta più facile da mondare rispetto alle altre tipologie di zucca e si presta per molte ricette.

zucca butternut

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/butternut-squash-produrre-zucca-109131/

Procedimento

Iniziamo con il pulire la zucca, privandola di buccia e semi e tagliandola a dadini, dopo averla lavata accuratamente.

In una padella dal fondo spesso e di medie dimensioni mettiamo un cucchiaio di olio extravergine di oliva, lo facciamo scaldare a fuoco medio e aggiungiamo i dadini di zucca.

Lasciamo rosolare per qualche minuto, aggiustiamo di sale e pepe a piacere e copriamo con un coperchio girando di tanto in tanto fino alla cottura completa. Se necessario aggiungiamo un pochino di acqua per evitare che si bruci.

Mentre la zucca cuoce srotoliamo la pasta brisée e la adagiamo delicatamente in uno stampo per crostate, meglio se di ceramica, mantenendo la carta da forno. Bucherelliamo la sua superficie con i rebbi di una forchetta e teniamo da parte.

Quando la zucca è cotta la trasferiamo in una ciotola di medie dimensioni e, nella padella usata precedentemente, facciamo abbrustolire la pancetta, rendendola croccante.

pancetta a cubetti

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/bacon-legno-pepe-cibo-carne-3610667/

Riprendiamo quindi la polpa di zucca cotta, la schiacciamo fino ad ottenere una purea omogenea, aggiungiamo le foglioline di timo fresco in quantità a piacere, e tutti gli altri ingredienti: il parmigiano grattugiato, le 2 uova sbattute, la pancetta croccante e la panna. Mescoliamo il composto e aggiustiamo di sale, se necessario.

Mettiamo ora il composto ottenuto dentro al guscio di pasta brisée, nella tortiera di ceramica.

In forno preriscaldato a 180°C poniamo la torta salata a cuocere per circa 35-40 minuti. Sforniamo quindi e attendiamo che si intiepidisca prima di decorare con altre foglioline di timo e di servire.

Ottima come secondo piatto, accompagnata da un’insalata di cavolo cappuccio crudo, oppure con broccoli passati in padella con olio e uno spicchio di aglio.

FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/313985405263209781/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/timo-le-erbe-erbe-selvatiche-1235573/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/butternut-squash-produrre-zucca-109131/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

2 Commenti

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere utili consigli, ed un regalo speciale!

farina