Allergie e intolleranze alimentari Lifestyle

Cosa sono le allergie alimentari

Sistema immunitario
Scritto da ifmadmin

Impariamo a conoscere la differenza tra allergie ed intolleranze alimentari, definendone le caratteristiche generali tipiche.

Molto spesso confondiamo i significati e le caratteristiche tipiche delle allergie alimentari, rispetto alle intolleranze. Imparare a distinguerle è molto utile, così come valutare gli effetti collaterali prodotti da entrambe. Per fare ciò è fondamentale utilizzare la terminologia corretta.

donna nel bosco

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/donna-via-natura-forest-prato-2827304/

La definizione di allergia alimentare

Per allergia alimentare si intende una reazione esagerata dell’organismo, scatenata dal sistema immunitario, verso un alimento o un componente alimentare. Il coinvolgimento del sistema immunitario differenzia le allergie dalle intolleranze, sebbene i sintomi possano essere molto simili.

In parole semplici il sistema immunitario scambia un componente alimentare per qualcosa di dannoso e fa sì che le cellule rilascino speciali anticorpi detti Immunoglobuline E (IgE), in grado di combattere contro questo componente. Assumendo nuovamente la sostanza, anche in dosi minime, le IgE segnaleranno al sistema immunitario di rilasciare istamina e altre sostanze nel sangue. Da qui la reazione allergica.

Sistema immunitario

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/sistema-immunitario-difesa-infezione-1359197/

Nei primi anni di vita dei nostri piccoli l’incidenza delle allergie alimentari è pari al 6%, poi tende a diminuire verso il raggiungimento dei 10 anni di età. In genere, i primi sintomi si manifestano dopo pochi minuti dall’ingestione dell’alimento imputato. Questi ultimi si manifestano in primo luogo a carico delle mucose e della cute. Possono però manifestarsi anche effetti respiratori, come rinite o asma, o gastrointestinali, come diarrea e vomito. In alcune persone può addirittura verificarsi una reazione potenzialmente letale detta shock anafilattico.

Non esiste un unico test di laboratorio in grado di identificare o escludere un’allergia  alimentare, quindi è sempre opportuno rivolgersi ad uno specialista prima di effettuare diete di eliminazione fai da te, che potrebbero peggiorare la situazione generale.

Il percorso diagnostico prevede accertamenti ed esami di laboratorio; diete di esclusione mirate alla diagnosi e test di reintroduzione in ambiente protetto e controllato a livello medico.

Le allergie alimentari sono per lo più correlate ad alcune tipologie di alimenti, definiti come allergizzanti o istamino liberatori. Ne sono esempio il latte vaccino e le uova (specialmente sotto i tre anni di età), la frutta a guscio, la soia, i lieviti ed il grano.

allergia al grano

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/grano-glutine-allergia-cibo-995055/

Nei prossimi articoli parleremo di intolleranze alimentari e cercheremo di capire come differiscono dalle allergie.

Da qui si aprirà un intero mondo di ricette e prodotti diversamente sfiziosi. Perché chi soffre di questi disturbi non deve assolutamente sentirsi escluso, ma può condurre uno stile di vita sano ed equilibrato, organizzando al meglio la propria dispensa ed imparando a leggere le etichette dei prodotti alimentari.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/donna-via-natura-forest-prato-2827304/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/sistema-immunitario-difesa-infezione-1359197/

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/grano-glutine-allergia-cibo-995055/

Notizie sull'autore

ifmadmin

Biologa, assistente all'infanzia, studiosa di nutrizione e mamma golosa.

Amo definirmi un miscuglio eterogeneo: versatile, sportiva e amante del buon cibo; sempre pronta a modificare le mie abitudini per vivere al passo con i tempi, seguendo le esigenze della mia stupenda famiglia.

1 Comment

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere utili consigli, ed un regalo speciale!

farina